Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

gruppo

Questo straordinario gruppo di artisti collabora con i maggiori interpreti della musica italiana e internazionale.
Con il concerto"Serenata Napoletana"
propone un raffinato excursus storico
della canzone napoletana seguendo
una linea filologicamente perfetta.
Il programma è piuttosto articolato;
l'esecuzione è d'altissimo livello.
Spazia dalla musica classica, alla tradizione etnica, alla canzone d'autore, tracciando un percorso storico-musicale che parte dal
Seicento e giunge fino alla metà del Novecento attraverso i vari generi della musica napoletana e nell'assoluto rispetto filologico dei brani eseguiti.

La performance è impeccabile.

Concepita con un alto grado di fedeltà alla tradizione, si sente affinata attraverso uno studio approfondito sui testi, sulle sonorità degli strumenti impiegati in concerto (mandolino, chitarra, percussioni popolari ecc.) e sulle tecniche esecutive.
Il risultato è una messe di suggestioni perdute e di ritmicità sonore piene la malia, che si fonde in uno spettacolo prezioso fatto di sottili eleganze. La garbata teatralizzazione che il gruppo inscena durante lo spettacolo diviene evocazione di un sentire poetico, che è coevo ad ogni canzone e che pure si avvale di una delicata sottolineatura degli elementi metastorici presentiin ogni brano. Particolarmente curata è la vocalità, adamantina, incisiva esuadente, sempre variata pur nel rispetto dei moduli tecnico-stilistici del cantare nelle varie epoche e che moltiplica il meraviglioso potenziale d'incantamento frutto di una cultura viva e di una storia che parla all'anima d'eternità.